I MERCATINI di AREZZO

I MERCATINI di AREZZO

La Sezione Turismo in collaborazione con Travel Design Studio propone: I MERCATINI di AREZZO da sabato 14 a martedì 17 Dicembre 2019.

Nella geografia di Toscana, più che altrove, è visibile l’impronta della storia. Borghi turriti, antichi campi di battaglia e pievi fortificate s’inseguono tra valli e poggi dalle curve morbide come il velluto, monti coperti di foreste che si tingono di bianco al cadere della neve e santuari immersi nella pace della natura. Quando l’inverno si avvicina e il Natale è alle porte, al profumo dei boschi si unisce quello delle braci accese, e le strade dei borghi si fanno sfolgoranti di luci e colori. La Toscana è unica, come il parlare sboccato e dolcemente sdrucciolo di chi la abita.

1° giorno, sabato 14 dicembre 2019: Verona > Cortona > Castiglion Fiorentino
Ore 6.30 partenza da via Verdi (cinema Alcione) e alle ore 6.45 dallo Stadio (si preciserà luogo esatto) per Cortona (347 km, 4h45’) su autobus privato. Arrivo previsto nel pomeriggio, incontro con la guida e successiva visita panoramica del centro storico della città. Al termine del tour, trasferimento in hotel a Castiglion Fiorentino (12 km, 20’), nelle vicinanze di Arezzo, e sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel.

2° giorno, domenica 15 dicembre 2019: Castiglion Fiorentino > La Verna > Poppi > Camaldoli > Castiglion Fiorentino
Prima colazione e cena in hotel. Al mattino, partenza per La Verna (70 km, 1h20’), monte ricco di foreste noto per suoi santuari, e visita guidata ai suoi principali siti sacri. Nel pomeriggio, trasferimento a Poppi (33 km, 50’) per un breve tour panoramico del suo centro storico. Successivo proseguimento per Camaldoli (15 km, 25’), località turistica situata nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi e circondata dal verde. Al termine delle visite, rientro in hotel a Castiglion Fiorentino (64 km, 1h15’).

3° giorno, lunedì 16 dicembre 2019: Castiglion Fiorentino > Arezzo > Castiglion Fiorentino
Prima colazione e cena in hotel. Trasferimento ad Arezzo (18 km, 30’) e mattinata dedicata alla visita guidata della città con il tour panoramico del centro storico (nessun ingresso incluso) al mattino e pomeriggio a disposizione per la visita libera al mercatino di Natale che si tiene in Piazza Grande: il Villaggio Tirolese. Al termine delle visite, rientro in hotel a Castiglion Fiorentino.

Arezzo, un tempo chiamata Aritim, esisteva come città già nel IX secolo a.C. Fu una delle principali città etrusche della Valle del Clanis e molto probabilmente sede di una delle 12 lucumonie. Conquistata dai Romani nel III secolo a.C. e latinizzata col nome di Arretium, al crollo dell'impero, Arezzo riuscì a mantenere una forte importanza che crebbe nei secoli insieme alla sua influenza. Sconfitta da Siena e Firenze nella battaglia di Campaldino, nel 1289, subì un secolo di decadenza e tumulti che la portarono ad essere annessa a Firenze nel 1384.

Nel XVI secolo, Cosimo I de' Medici attuò ad Arezzo un piano di ristrutturazione urbanistica a scopi difensivi: il perimetro della cinta muraria fu ridotto come il numero delle porte, la fortezza fu ricostruita e ampliata. In questo contesto fu anche completata la cattedrale, e furono abbattuti tutti gli storici edifici della Città, tra cui l'antico Palazzo del Comune e il Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Tarlati di Pietramala e 17 edifici religiosi. Con il materiale derivato dalla distruzione degli edifici si creò uno spazio piano fra i due colli di San Pietro e San Donato e furono costruite le Logge Medicee. Durante i lavori vennero rinvenute le celebri statue di bronzo della Minerva di Arezzo e della Chimera di Arezzo. Vennero inoltre completamente abbattuti il Duomo Vecchio e gli edifici ecclesiastici millenari sul Colle del Pionta, il cosiddetto "Vaticano" aretino, per evitare che potesse essere utilizzato dai nemici in caso di assedio.

4° giorno, martedì 17 dicembre 2019: Castiglion Fiorentino > Anghiari > Sansepolcro > Verona
Prima colazione in hotel. Al mattino, partenza per Anghiari (34 km, 40’) e visita guidata del suo centro storico. Successivo trasferimento a San sepolcro km, 15’), al confine con Umbria e Marche, e tour panoramico tra le strade del borgo. Al termine delle visite, partenza per il ritorno a Verona (316 km, 4h15’). Arrivo previsto in tarda sera.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
BASE 40 PERSONE € 265
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 80
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO € 29

Le quote comprendono:
Trasferimenti in pullman privato GT per tutta la durata del tour;
Sistemazione negli hotel indicati o similari;
Trattamento di mezza pensione come da programma, con bevande (1/4 lt vino e 1/2lt acqua minerale a persona a pasto)
Guide locali a disposizione come da programma con 2 mezze giornate + 2 intere giornate;
Auricolari per le visite guidate in dotazione per tutto il tour;
Assicurazione sanitaria AXA B10 (massimale € 1.000) e bagaglio (massimale € 500);
Assicurazione RC Tour Operator Grandi Rischi (massimale € 33,5 milioni);

Le quote non comprendono:
Pasti non menzionati nel programma;
Ingressi non menzionati nel programma;
Mance e facchinaggi;
Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco;
Tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

Assicurazioni facoltative:
Assicurazione annullamento viaggio AXA F30: + 29 € fino a 1.000 € di spesa.

In caso di sottoscrizione dell’assicurazione facoltativa AXA F30 contro i rischi di annullamento del viaggio, le coperture per spese mediche sono aumentate a 10.000 € per i viaggi in Europa e nei paesi che si affacciano sul Mare Mediterraneo e a 30.000 € per i viaggi extraeuropei (Russia inclusa).

La sottoscrizione della polizza contro l’annullamento del viaggio dovrà essere richiesta contestualmente al versamento del primo acconto di iscrizione con accettazione scritta di ricezione e presa visione delle condizioni di polizza, con particolare riferimento al comma C3 (esclusioni).

Hotel (o similari):
Castiglion Fiorentino Park Hotel **** 

ISCRIZIONI e MODALITA’ DI PAGAMENTO
Presso la Segreteria del Cral per i soci Cral a partire da martedì 17 settembre 2019 fino a martedì 15 ottobre 2019 e comunque fino ad esaurimento dei posti.

Il Cral si riserva eventualmente la facoltà di aprire le iscrizioni per i soci Fitel a partire da lunedì 30 settembre 2019. Alla prenotazione è richiesto il versamento dell’acconto di € 100,00 più eventuale assicurazione Annullamento Viaggio.
Il saldo dovrà essere versato entro e non oltre martedì 12 novembre 2019.
Il viaggio si effettuerà con un minimo di 40 ed un massimo di 50 partecipanti.
Sarà possibile effettuare il pagamento esclusivamente in contanti, con assegno bancario o bonifico bancario intestato a CRAL COMUNE VERONA banca UNICREDIT agenzia Verona R. Simoni
IBAN IT 31 P 02008 11725 000104182785 con causale: Arezzo – nome partecipante” (quest’ultima è la modalità più consigliata).

Le iscrizioni telefoniche non regolarizzate entro 5 gg. saranno cancellate.

Eventuali esigenze e necessità (intolleranza alimentari, problemi di salute, ecc.) dovranno essere segnalati al momento dell’iscrizione; nei casi più gravi sarà valutata assieme all’Agenzia la possibilità di partecipazione.

Scadenze di penale come da condizioni contrattuali:
- 25% della quota fino a 60 giorni prima della partenza;
- 50% della quota da 59 a 30 giorni prima della partenza;
- 75% della quota da 29 a 15 giorni prima della partenza;
- 100% della quota da 14 giorni fino alla data di partenza.

Attachments:
Download this file (Arezzo2019.pdf)I MERCATINI di AREZZO[I MERCATINI di AREZZO]329 kB